Logo
Dr.ssa Pallini

Nata a Livorno il 1° ottobre del 1961, la dottoressa Stefania Pallini si è Laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Endocrinologia e Malattie del Ricambio, presso l'Istituto di Endocrinologia dell' Università di Pisa, diretto dal Prof. Aldo Pinchera.

Ha svolto attività clinica presso lo stesso Istituto di Endocrinologia e successivamente presso l'Ospedale di Livorno.

Ha svolto attività di consulente di endocrinologia e nutrizione presso i Consultori adolescenti di Livorno e della Bassa Val di Cecina. Dal 2001 a oggi lavora presso la Casa di Cura "Villa Tirrena" di Livorno, dove è responsabile servizio ambulatoriale ed ecografico di Endocrinologia.

Sempre presso la Casa di Cura "Villa Tirrena" di Livorno svolge la libera professione per problemi endocrinologici e per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare (Anoressia, Bulimia, Disturbo da Alimentazione Incontrolla) ed Obesità.

I consigli dell'esperto

Dott.sa Stefani Pallini, Livorno, studio Diaita

Pubblicazioni

Dott.sa Stefani Pallini, Livorno, presidente associazione Libra

Potete scegliere di affidarvi alle cure della Dott.ssa Pallini Stefania sia che abitiate in Toscana che in Campania, la dott.ssa infatti svolge l'attività professionale a Livorno e ad Ischia.

Docente presso lo Studio DIAITA, www.studiodiaita.it , di cui è socia fondatrice.

La Dott.ssa Pallini è autrice, insieme alla Dott.ssa Cristina Cherchi, del libro per bambini "La bussola a tavola" , pubblicato nel Gennaio 2010 dalla Casa Editrice Manidistrega.

Associazione Libra

Socia fondatrice e Presidente di Libra - Associazione Disturbi Alimentari ed educazione alla salute, www.associazionelibra.org associazione no-profit riconosciuta dalle regione Toscana, che opera nel campo della promozione, prevenzione, ricerca dei disturbi alimentari e dell'informazione ed educazione alla salute.

 

Studio DIAITA

Lo Studio DIAITA organizza corsi di formazione sulla terapia interdisciplinare dell’obesità e disturbi del comportamento alimentare. www.studiodiaita.it

Share by: